I film di Natale.

Quest’anno voglio dedicare il post di Natale ai film natalizi.Si sa che a Natale,tra una corsa al regalo e l’altra,tra le lunghe cene e pranzi con i parenti,una partita a carte,un giro per le vie illuminate a festa delle nostre città,spesso non si ha molto tempo per guardare la tv,ma spesso e volentieri c’è l’abitudine di lasciare la tv accesa e dare un’occhiate per vedere cosa passa il palinsesto e commentare il film tutti insieme tra una fetta di pandoro e un torrone,oppure ci si rilassa nei giorni tra una festa e l’altra o la sera dopo pranzi e pomeriggi di bagordi davanti ad un bel film di atmosfera natalizia.Quindi c’è la ricerca al film che fa appunto atmosfera,tra vecchi classici,film cult degli Anni 80-90 o nuove storielle cinematografiche a volte deliziose.Ci sono dei must natalizi che ogni anno vengono puntualmente riproposti,altri invece a volte vengono dimenticati dalle reti principali e si ritrovano qua e là in qualche canale regionale,ma ognuno di noi penso abbia i suoi film natalizi per eccelenza quelli che ti fanno dire: Non è Natale se non c’è… ecc ecc. Penso che uno dei film  must per la maggior parte delle persone della mia età sia Una poltrona per due,che va quasi sempre in onda la Vigilia di Natale,insieme al Miracolo sull’84° strada (la nuova versione,della vecchia non ce n’è quasi più traccia). Bhè io sarò una voce dal coro ma non sono i miei film preferiti di Natale,mentre ce ne sono altri che ogni anno puntualmente quando è questo periodo dell’anno ho voglia di rivedere.

Dunque partiamo con il mio classico per eccellenza, La vita è meravigliosa,commedia in bianco e nero del ’46 incentrata su George Bailey, un uomo nato e cresciuto in una piccola cittadina rurale che, dopo aver rinunciato per tutta la vita a sogni e aspirazioni pur di aiutare il prossimo, colto dalla disperazione, è sul punto di suicidarsi la sera della vigilia di Natale. In suo soccorso, grazie alle preghiere sue e di amici e familiari, arriverà un angelo custode,Clarence, mandato da Dio,che farà capire a George l’importanza delle sue azioni nella vita degli altri.Famosissima la scena in cui il protagonista interpretato da un giovanissimo James Stewart corre per tutta la città augurando Buon Natale a tutti,persone,cose e luoghi.

Altro film che nel mio Natale non può mancare,che ricordo con tanto affetto perchè fu il primo film che registrai con il mio primo videoregistratore,regalo di Natale del 1987 è La vera storia di Babbo Natale, film in cui si racconta come un buon falegname e sua moglie,colti da una tormenta di neve mentre portano i regali ai bambini del villagio,vengono “portati” al Polo Nord e aiutati dagli elfi ogni notte di Natale regaleranno la felicità ai bimbi del mondo.Quando un elfetto un po’ ribelle e insoddisfatto del suo lavoro abbandonerà il Polo Nord e cadrà in mano ad un ricco industriale senza scrupoli,Babbo Natale le sue renne e due bambini andranno in suo aiuto.Secondo me il film più carino sulle origini e la vita di Babbo Natale,un film che ogni Natale,anche con la vecchia videocassetta ancora oggi, non è mancato nei giorni di festa.

Altri film che più recentemente sono diventati dei miei personali classici sono La bella e la bestia:un magico Natale(oddio non che la versione classica e molti altri film della Disney non siano graditi a Natale,ma questo ha un sapore particolare) in cui Belle e gli abitanti del castello sono alle prese con le feste e gli addobbi natalizi e Blizard una renna per amico, film del 2003 ma scoperto solo 5-6 anni fa e tra tutti i film recenti è quello che più mi è piaciuto,che racconta l’amicizia tra una bambina che amava pattinare e una delle renne di Babbo Natale.

Infine, ho voluto lasciare per ultimo in questa mia breve lista(ma ci sono tanti altri film,magari anche non di stampo natalizio che però vengono riproposti per le feste oppure hanno accompagnato le mie feste quando ero piccola ad esempio il bellissimo e romantico LadyHawke oppure Ritorno al futuro che veniva trasmesso sempre la vigilia,e che quindi mi ricorda i Natali di tanti anni fa) un  altro classico della Disney, Il canto di Natale di Topolino, che porta in tv e sotto forma di cartoon il classico racconto natalizio della letteratura inglese scritto da Charles Dickens “Canto di natale”.Ne sono stati tratti innumerevoli film(il più recente quello di Zemeckis,molto carino e fedele al libro) e trasposizioni moderne,ma il cartone dove zio Paperone interpreta il vecchio Scroodge,Topolino il suo aiutante e altri personaggi Disney via via tutti gli altri,  non può davvero mancare per far si che Natale sia davvero Natale.

Questi sono i miei 5 film natalizi del cuore e insieme a queste immagini colgo l’occasione  di porgervi i miei auguri di Buon Natale a tutti voi che seguite il mio angolino e le mie passioni. Che sia per tutti un Natale sereno e pieno d’amore

                   buon-natale-gif-glitter

563207_720004248018301_1245496609_n

Annunci
Published in: on 23/12/2013 at 22:36  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://angolinodichiara.wordpress.com/2013/12/23/i-film-di-natale/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: