Vacanze 2013:Calabria,Sicilia,mare,cibo,amici e tanto altro!

Le mie vacanze 2013 quest’anno sono iniziate appena ho staccato dal lavoro,venerdì 2 agosto(tra l’altro giornata veramente intensa e piena di clienti fino all’ultimo!!!) il tempo di finire la valigia,fare una doccia, e realizzare che la notte stessa sarei partita per la Sicilia,finalmente dopo tanti anni che desideravo andarci!!!Era già da questo inverno che si pensava con degli amici di andare giù,ma poi è stato deciso tutto negli ultimi giorni e a volta le cose dell’ultimo minuto riescono davvero bene,meglio di quelle pianificate da tempo!!!Visto che avevamo anche l’intenzione di andare a trovare degli amici la zona scelta è stata quella della provincia di Messina(anche se poi un nostro amico che pensavamo fosse lì in vacanza in quel periodo in realtà ancora lavorava e così siamo andati a trovarlo a Siracusa, dove abita). Un mio amico di Milazzo ci ha fatto trovare un delizioso appartamento a due passi dal mare di Milazzo,un posto davvero carino. Comunque, il viaggio è iniziato alle due di notte e come prima tappa abbiamo fatto un giorno in Calabria,vicino Tropea. Siamo stati in una caletta a dir poco deliziosa,isolata dal mondo,un po’ difficile da raggiungere, però la sfacchinata ne è valsa la pena. Peccato che nel pomeriggio non mi sia sentita bene,forse perchè ho fatto il bagno subito dopo mangiato o vuoi anche un po’ un accumulo di stanchezza.Quindi la sera,quando siamo andati a cena a Tropea mi sono dovuta accontentare di mangiare un po’ in bianco 😦 Ho trovato Tropea una cittadina davvero deliziosa,piena di vita e molto caratteristica! Dopo aver passato la notte in albergo,la mattina ci siamo avviati verso lo stretto e verso la Sicilia. La traversata dello Stretto è davvero bella, anche se un mio amico è rimasto stupito dalla vicinanza!!Non se l’aspettava così vicina la Sicilia..e ha detto che sarebbe proprio il caso di costruire il ponte!!ihih Arrivati a Milazzo abbiamo incontrato il 1° amico che ci ha accompagnati all’albergo(anzi appartamento) e dopo esserci sistemati ci siamo recati subito al mare che era a due minuti da casa. La costa del messinese non è sabbiosa,ma bensì sassosa e quindi è opportuno portarsi delle pantofoline,ma devo dire che preferisco quasi i sassi alla sabbia perchè quando venivo via dal mare avevo sempre la sensazione di essere pulita senza la sabbia appiccicata addosso come avviene qui a Roma -.- . Il mare era un po’ mosso,ma davvero stupendo,di un blu intenso che me lo sogno ancora la notte. Siamo rimasti fino a quasi alle 8 di sera,visto che era l’unico giorno che avremmo potuto farlo.Il giorno dopo,lunedì abbiamo fatto una mini-crociera alle isole Eolie, Lipari e Vulcano. A Lipari abbiamo visitato il centro del borgo,e mangiato il tipico arancino(e si dopo due giorni di pasta in bianco era decisamente ora che assaggiassi le specialità del posto), poi con il traghetto ci hanno fatto circumnavigare l’isola e ci hanno fatto vedere,grotte e rocce tipiche che hanno assunto con il passare dei secoli le forme più strane e fantasiose.Arrivati a Vulcano sotto un caldo allucinante ci siamo fatti subito un bel bagno di fango e poi via in mare per un paio d’orette. L’acqua di Vulcano era molto calma e calda e da sotto vedevamo le bollicine che ribollivano. Ripresa la via del ritorno siamo tornati a casa per cambiarci,mangiare qualcosa e poi fare una passeggiata sul lungo mare di Milazzo,pieno di gente che cercava un po’ di refrigerio nella calda sera d’agosto e nel centro della cittadina nel borgo alle pendici del castello. Il giorno dopo siamo rimasti sempre in zona,recandoci in una spiaggia sempre lì a Milazzo chiamata l’Angonia del Tono. Spiaggia bellissima e tranquilla di prima mattina,un po’ più affollata verso l’ora di pranzo. A differenza del primo giorno il mare era calmissimo,stupendo veramente. Nel tardo pomeriggio dopo il mare invece abbiamo fatto un bel giro tra capo Milazzo,fino alla punta dove si trova il Santuario di Sant’Antonio,scavato nella roccia, poi siamo andati a visitare il Castello da cui si gode una visita impareggiabile.La sera siamo stati a cena a casa del mio amico con sua moglie e i loro due tenerissimi bimbi. Il giorno dopo siamo partiti alla volta di Siracusa per andare a trovare l’altro nostro amico:due orette di macchina ma ne è valsa veramente la pena,per conoscere di persona finalmente un amico carissimo. Siracusa poi è anche davvero carina come città,la parte centrale,l’isola di Ortigia e poi il Duomo,dove girano gli esterni della serie “Il commissario Montalbano”!!! Dopo aver pranzato con il nostro amico(pasta alla Norma per tutti!!) lui doveva ahimè,tornare a lavoro e così ci siamo incamminati verso casa,fermandoci però a fare un bagno in zona Taormina,precisamente a Letojanni. Abbiamo cercato di raggiungere e fermarci a Taormina ma era davvero impossibile.L’abbiamo vista un po’ così dalla macchina e devo dire(dirò un’eresia ma è così) che mi ha davvero deluso Taormina,me l’aspettavo diversa. Così siamo ritornati a cena a Messina e poi a casa a preparare le valigie per il giorno dopo. Era arrivata ormai l’ora della partenza,ma non era ancora finita!!!Infatti,attraversato lo stretto ci siamo fermati a Scilla,che ho trovato davvero graziosa e anche lì ci siamo fermati per un bagno per un paio d’orette. Dopodichè siamo andati a pranzo in un ristorante poco turistico,sotto il paese del papà del mio amico che era in viaggio con me e abbiamo mangiato davvero,mi sono gustata una bella grigliata di pesce come Dio comanda e il tipico tartufo di Pizzo. Da lì a poco poi le nostre strade si son divise,perchè io e un amico abbiamo ripeso il treno a Lamezia che ci riportava a Roma,mentre l’altro nostro amico con la macchina ha proseguito verso la Puglia per andare da parenti. La vacanza è stata troppo breve,avrei voluto continuasse al’infinito, ma siamo stati davvero bene, visto posti stupendi, avuto ottima compagnia e fatto dei gran bei bagni in un mare semplicemente meraviglioso. C’è ancora tanto da vedere in Sicilia perchè è una terra molto grande e meravigliosa e quindi dopo questa prima tappa, mi sono ripromessa che dovrò assolutamente tornarci!!!!Bhè per adesso mi godo altre tre settimane di ferie tra la calda Roma e chissà..qualche altro bel posto? Non lo so ,vediamo come procede questa estate! 🙂 Nel frattempo Buone vacanze a tutti!!!

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Annunci
Published in: on 11/08/2013 at 11:06  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://angolinodichiara.wordpress.com/2013/08/11/vacanze-2013calabriasiciliamareciboamici-e-tanto-altro/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: