L’agonia è finita.

Ieri sera è andato in archivio il campionato di calcio 2010-2011. Se per quanto riguarda scudetto e retrocessione i giochi erano già conclusi da una-due settimane,con il Milan Campione,Inter e Napoli in Champion e Brescia,Bari e Samp-una Samp che ha iniziato la stagione dai preliminari di Champion con Cassano e Pazzini-in serie B,c’era ancora da decidere per il 4° posto rimanente per la Champions League(tra l’altro è l’ultimo anno che l’Italia dispone di 4 posti se non sbaglio)  e l’Europa League.I verdetti finali sono stati questi:l’Udinese grazie al pari interno col Milan si aggiudica la Champion(ora,la sensazione è che l’Udinese possa ripercorrere la stessa strada della Sampdoria,già qualche hanno fa andò molto vicina alla serie B in una stagione in cui partì dai preliminari di Champion  salvandosi alle ultime giornate..chissà che questa non sia la volta buona invece di farsi un giretto nella serie cadetta),mentre la Lazio dovrà disputare L’Europa league.Altra squadra che competerà nella coppa “minore”,ma dai preliminari è la Roma.Infatti grazie alla vittoria sulla Samp la squadra di Montella si è aggiudicata un posto per i preliminari della vecchia Coppa Uefa,che, conoscendo i romanisti ,il  prossimo anno sarà la competizione con più valore al mondo perchè si sa che quando loro sono in EL magicamente la “Champignon” non vale più niente.Chi invece aveva le sperenza ridotte al lumicino di partecipare anche a questa competizione,ma non ha voluto smentire il suo trend negativo andando a non vincere anche l’ultima partita in casa è stata la Juventus.Come ho detto le sperenza ormai da un paio di settimane erano ridotte al minimo,l’Europa ce la siam giocata(o voluta giocare) con i pareggi impietosi  col Catania e con il Chievo in casa per non parlare della sconfitta col Parma,chiudendo con un pareggio col Napoli.
La staguione della Juventus è stato un disastro sotto tutti gli aspetti;non era iniziata male,e anzi sembrava di intravedere qualche spiraglio di luce,ma dopo la pausa natalizia il lento ed inesorabile declino.Una squadra senza gioco,senza idee e permettetemi senza palle.La colpa come sempre in questi casi ricade sull’allenatore,ma sappiamo bene che non è del tutto.Ora sinceramente non voglio mettermi a fare il calcio mercato di chi deve andare e deve restare,chi dobbiamo comprare e chi cedere,sono veramente esausta e stanca dopo una stagione così snervante che non mi va neanche più di ragionare di calcio.io spero solo che lassù in società qualcuno si metta una mano sulla coscienza,che si prenda gente che veramente sappia far girare un pallone e che non si mandi allo sbaraglio un allenatore(che sia Conte o chiunque altro) senza un appoggio societario forte e costante.Andrea Agnelli ha detto che molta gente arrivata non ha capito cosa’è la Juventus e che molti “vecchi” l’hanno dimeticato,e questa è secondo me la cosa più grave. Speriamo che chi arriverà al posto di Del Neri( uno dei tanti che non ha mai capito cos’è la Juventus) inculchi il buon dna juventino nella testa di tutti!!Sicuramente Conte per questo è l’uomo giusto. Si conclude anche l’epopea dello stadio Olimpico,il vecchio Comunale che in questi anni ha visto forse le punte più basse della storia juventina.Ripartiamo in un un nuovo stadio,che ancora non è finito è ha già suscitato un sacco di polemiche per via del nome,dei tiranti e di altro ancora.Sarà triste inaugurare il nuovo stadio senza una coppa,ma spero veramente il prossimo anno di vedere una Juve diversa,una Juve che non fa la grande solo con le grandi,perchè onestamente a me delle vittorie sull’Inter, sul Milan, all’olimpico di Roma non me ne può fregar di meno se poi a fine stagione mi ritrovo così…la Juve era ben altro ricordatevelo se ve lo siete dimenticato!!!
In attesa di notizie di calciomercato,e soprattutto di notizie da Napoli dove l’atmosfera al processo per calciopoli è sempre più tesa e si aspetta entro luglio la sentenza,vi saluto e chiudo con il calcio per disintossicarmi,quest’anno più che mai,dalle scorie della stagione pallonara.
 
Annunci
Published in: on 23/05/2011 at 12:30  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://angolinodichiara.wordpress.com/2011/05/23/lagonia-e-finita/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: