Amore per sempre. L’angolo del romance

Una storia dolcissima.Un romanzo molto tenero e appassionante.Questo è quello che penso di “Amore per sempre” di Lorraine Heath.

Siamo nella seconda metà dell’800.Abbiamo due protagonisti,Tom e Lauren,che all’età di 15 anni si conoscono in Texas e si innamorano.Un amore dolce e tenero come può esserlo un amore tra 15enni.Lauren però è costretta a seguire,insieme alle sue sorelle,la madre,che si è risposata con un Lord inglese che era in Texas a far visita ad un suo fratello e deve abbandonare il suo Tom.Il ragazzo le promette che appena potrà andrà da lei in Inghilterra a prenderla per poter stare insieme per sempre e le dice che le scriverà ogni giorno.

Passano 10 anni.Lauren vive a Londra e si è adeguata con molta fatica alle rigide regole della società inglese,regole opprimenti e soffocanti.ma non ha mai dimenticato il Texas..e Tom,anche se quest’ultimo non ha mantenuto le sue promesse o così lei almeno crede.

Così quando un giorno si presenta a casa del suo patrigno il tanto chiacchierato Conte di Sasche,un giovanotto che solo di recente ha scoperto di essere il legittimo erede della casata,Lauren riconoscerà in lui proprio il giovane cowboy Tom che tanto aveva amato.Tom ormai è diventato un uomo stupendo,molto ricco,che ha lavorato sodo in Texas e grazie all’amicizia del fratello del patrigno di Lauren,si è creato una solida posizione.ma Tom è anche un Lord inglese,è il legittimo erede del conte di Sasche e pur avendolo scoperto solo di recente è costretto ad assumere il suo ruolo.E nessuna meglio di Lauren potrà guidarlo nei meandri delle rigide regole e dell’etichetta londinese,nessuna meglio di lei che proviene come Tom da una terra lontana come il Texas,può trasformare Tom in quello che lei invece ha rifiutato e a cui non potrebbe mai abituarsi:un perfetto Lord inglese.Ovviamente Tom,dopo 10 anni di lontananza spera anche di poter mantenere la sua promessa..ma c’è un problema:Lauren ,ragazza indipendente e determinata, è decisa  a ritornare nella terra che le manca e di abbandonare la terra che invece non ha mai amato molto nella quale si è sempre sentita in trappola.Inoltre lei crede che Tom abbia dimenticato la sua promessa ,ma poi scoprirà che invece il ragazzo le ha sempre scritto ogni singolo giorno,senza mai desistere anche se non riceveva risposta,questo perché qualcuno aveva pensato pe ril bene di Lauren di sottrarle le lettere.Così Tom e Lauren ,confusi e insicuri nei loro sentimenti stringono un patto:lei sarà la sua guida per una stagione e la sua insegnante,e Tom alla fine della stagione per compensarla del disturbo le pagherà il viaggio di ritorno in Texas.Ma la vicinanza farà scoprire loro che la fiamma del tenero amore non si è mai spenta e anche se sono passati anni i loro sentimenti sono quelli di un tempo,anzi ora sono più maturi e più forti.

E a quel punto forse Lauren capirà che non era il Texas a mancarle..ma una parte di Texas,quella parte che si chiama Tom.

 

Nel parlare di questo romanzo bisogna spezzare una lancia a favore di questo genere letterario,quello del romance,che pur essendo quello che registra i maggiori introiti è considerato un genere di serie B.

Ecco,questo è  il caso di una scrittrice che non merita davvero questo titolo e che sicuramente ha molto più talento(lei come molte altre) rispetto a tante scrittrici o scrittori più decantati che spesso troviamo in bella mostra in libreria.

Ho trovato questo libro,che fa parte di una serie,anche se ogni libro è leggibile a se,veramente ben scritto.I personaggi sono reali,tangibili,non sono i super uomini o super donne che spesso si incontrano in questo tipo di romanzi.Si per carità,Tom è bellisimo,descritto come un dio dal fisico pazzesco,bel viso,ma è anche un uomo con il volto e le mani segnati dalla dura vita del cowboy e da cicatrici del suo passato prima che arrivasse in Texas.Anche Lauren è di bell’aspetto,perfetta e profumata come tutte le eroine dei nostri romanzi(raramente troveremo qualche eroe o eroina descritti come degli dei eppure qualcuno ce n’è),ma i due mostrano dubbi e paure dei comuni mortali,il loro approfondimento psicologico è davvero notevole e mai banale.Non a caso l’autrice è laureata in psicologia e questo evidentemente le è servito per dare spessore ai suoi protagonisti,e a questo unisce una scrittura davvero notevole,che me l’ha fatta davvero apprezzare e credo che ricercherò altri dei suoi romanzi da leggere(uno in particolare mi interessa quello in cui è narrata la storia tra Lydia ,la cugina di Lauren e Rhys,che in questo libro incontriamo già felicemente sposati),perché ritengo il suo stile veramente meritevole.

"E’ stato come una stella cadente"mormorò Lauren
Tom ridacchiiò sottovoce. "Così veloce che a momenti la perdevi?"
Lauren lo abbracciò con forza. "No,Tom.Così bella che è valsa la pena di cercarla."
—————-
Alzò lo sguardo verso il cielo,tanto immenso e nero…
"C’è una stella,Lauren.Una stella cadente.E io desidero tanto che tu ti svegli"
"Tu non credi nei desideri."
Il cuore gli sobbalzò nel petto e guardò la donna che aveva tra le braccia,avvolta dall’oscurità."Lauren?"
"Ciao Tom"
Ridendo,sentì le lacrime bruciargli gli occhi. "Ciao tesoro" singhiozzò.

 

Annunci
Published in: on 30/09/2010 at 13:50  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://angolinodichiara.wordpress.com/2010/09/30/amore-per-sempre-langolo-del-romance/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: