140 di Roma Capitale-iniziative culturali e visite guidate.

In occasione dei 140 anni di Roma capitale,ieri si è tenuta una grande festa lungo la via XXsettembre via che inizia dalla famosa Porta Pia,porta dalla quale entrarono i Bersaglieri da dove diedero il via alla presa di Roma.

Oltre a tantissime manifestazioni lungo l’asse viario,per l’occasione sono stati aperti al pubblico vari ministeri che si affacciano sulla strada e la caserma dei Corazzieri.

Io ho visitato per primo il Ministero della Difesa,l’imponente Palazzo dell’Esercito, edificato nel 1875, aperto per la prima volta al pubblico. Di particolare interesse: la biblioteca,bellissima e comunque accessibile al pubblico interessato ai suoi volumi, che conserva preziosi volumi e interessanti documenti; le sale della Vittoria Alata e del Balilla, corredate di opere d’arte nella loro originaria disposizione; l’affresco che ritrae la Vergine e 8 suore che faceva già parte dell’apparato decorativo di un convento inglobato nel Palazzo.

La secona visita riguardava  la Caserma dei Corazzieri che mi ha davvero affascinato. Un’occasione unica per visitare la sede della guardia d’onore del Presidente della Repubblica,alla quale mai prima d’ora era stata data la possibilità di accedere.Lo storico complesso  ospita le scuderie con gli splendidi cavalli irlandesi,cavalli veramente giganteschi,alti almeno 1m e 70 al garrese,perchè giustamente sono montati da uomini alti minimo un metro e 90.Abbiamo visitato le scuderie dove abbiamo avuto la compagnia della simpatica cagnolina che fa da mascotte,che spesso si vede trotterellare tra le zampe dei cavalli nelle parate militari,poi il maneggio che per l’occasione era in attività, la cappella dedicata a San Giorgio affrescata da un corazziere pittore dei primi del 900, la selleria,con le selle di tutti i giorni,quelle da parata e varie selle provenienti da alcuni paesi del mondo ,portate in omaggio durante visite di stato,dopodichè abbiam visitato il corridoio con le corazze storiche,sul quale ora si affacciano piccoli uffici che una volta erano le celle del convento di clausura che sorgeva accanto alla caserma e del quale poi una parte ne è stata inglobata e infine lungo il corridoio l’esposizione degli stendardi presidenziali.

 
2 luoghi unici che mai erano stati aperti al pubblico prima d’ora e chissà quando lo saranno di nuovo,soprattutto la caserma,un’occasone veamente da non perdere e sono stata ben felice di coglierla al volo.E ola prossima settimana si fa il bis in altri luoghi "inaccessibili"  con le visite per la Giornata del patrimonio Europeo.
 
 
 
Annunci
Published in: on 20/09/2010 at 10:48  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://angolinodichiara.wordpress.com/2010/09/20/140-di-roma-capitale-iniziative-culturali-e-visite-guidate/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: