Suggerimenti per il tempo libero:2 luoghi di Roma da visitare.

 Una grande città come Roma offre mille e più posti interessanti da vedere e visitare,per tutti i gusti,locali,musei,chiese,giardini,strade ecc..

Il grande turismo,e gli stessi romani spesso si concentrano sui luoghi più conosciuti al grande pubblico,ma a volte ci sono dei posti poco noti che vale veramente la pena di vedere.

Oggi vi voglio parlare di due posti diversi tra loro,un suggerimento per una passaggiata domenicale(bhè magari non adesso che son giornate da mare,ma da tener presente più in là,anche perché uno di questi posti è aperto solo un mese l’anno)

Sto parlando del Museo delle carrozze d’epoca e del Roseto comunale.

 

Il Museo delle carozze d’epoca si trova in Via Millevoi,una traversa di via Ardeatina a pochi passi dall’uscita del G.R.A rientrando verso Roma.

Appartiane ad un collezionista che ha fatto della sua passione un mestiere.Da anni ormai questo signore colleziona e restaura carrozze di ogni epoca e ogni parte del mondo delle quali una parte ne espone in questo grande garage sito a pochi km dal famoso Santuario del Divino Amore.

E così partendo dalle più antiche si arriva fino ai giorni nostri con modelli di “carrozze” usate ancor oggi in verie parti del mondo tipo i risciò cinesi.Si parte delle bighe romane,e possiamo vedere i modelli che sono stati usati in film famosissimi come Ben Hur e il Gladiatore  o nella serie tv Rome,poi abbiamo le classiche carrozze da passeggio,I taxi inglesi dell’800 aperti o chiusi,le carrozze giocattolo di principini,la carrozza della regina Vittoria da cui prende il nome,con modelli più colorati e riadattati per paesi una volta colonie inglesi come l’India,le diligenze americane(c’è conservata nel museo la famosa diligenza del film Ombre Rosse),le carovane,gli omnibus,e via via tantissimi altri modelli come i cari per il trasporto del vino delle varie regioni italiane ecc…e tanti modelli usati in film,e pubblicità famose e anche modelli che all’occorrenza possono essere affittati per cortei storici,rievocazioni e anche matrimoni.In questo posto si può fare un breve  viaggio nel tempo e negli usi e costumi,un viaggio attorno al mondo attraverso questo mezzo di trasporto.

Per orari di visita,biglietti ecc vi rimando al sito del museo. http://www.lecarrozzedepoca.it/

 

 

 

 

Un altro posto incantevole da visitare a Roma è il Roseto Comunale.Il Roseto si trova ai piedi dell’Aventino proprio di fronte al Circo Massimo e già solo la vista e lo spettacolo che se ne gode è un valido biglietto da visita.E’ aperto solamente un mesetto l’anno(solitamente intorno a Maggio-metà  maggio apre).Il terreno fu donato dalla comunità ebraica alla città di Roma e infatti i suoi vialetti si snodano attraverso la tipica forma della menorah il candelabro a 7 braccia.é diviso in due dalla via di Vale Murcia.Nelle sue aiuole(sulle quali non si può sostare,ma si può solo passeggiare per avvicinarsi per vedere meglio le rose)sorgono le più disparate varietà di rose,infatti pur non essendo molto esteso come superficie il Roseto di Roma è uno dei più ricchi d’Europa ,se non del mondo.Ci sono dei pannelli esplicativi per ogni settore che spiegano la tipologia di rose li coltivate.I viali sono poi costeggiati da panchine e alberi  che fornisconouna gradevole ombra.E’ un

posto veramente incantevole dove portare i bambini o andar a fare una passeggiata pe rpoi soffermarsi a fare due chiacchiere o a leggere un libro e perché no anche una cornice romantica per un matrimonio come mi è capitato di vedereil giorno in cui sono andata.Il prossimo anno a maggio se vi capita ,magari in una domenica non ancora tanto soleggiata per andare al mare,fateci un salto,non ve ne pentirete.
 
 
 
 
 
 
 
Published in: on 24/06/2010 at 13:42  Lascia un commento  

Supernatural finale 5° stagione

Come sempre mi ci vuole un po’ per metabolizzare le abbuffate di Supernatural che mi sono fatta negli ultimi tempi.Lunedì scorso ho finito di guardare la 5 stagione,6 puntate in una serata.

La 5 stagione:quella che doveva essere l’ultima e – per fortuna o purtroppo?- non lo è stata.Ripeto per fortuna o portruppo..ancora non so decidermi.Nel frattempo oltre alla conferma di una 6° stagione in qusti giorni è circolata la voce che i due protagonisti abbiano firmato per una 7° stagione.Non so,la mia speranza è che andando avanti non rovinino la serie perché sarebbe un vero peccato,perché anche se nella 5 stagione ho personalmente riscontrato già qualche segno di cedimento ,la serie è stata sempre di ottimi livelli e andarla a rovinare allungando il brodo come spesso è successo per altre serie sarebbe un vero peccato.Di contro passare altre due stagioni con i brothers non è certo roba da buttare via Linguaccia

Ovviamente adesso non sto a fare il riassunto di tutto quello che è successo in questeultimepuntate,mi dilungherei davvero troppo,più che altro voglio scrivere le cose che mi hanno lasciato un po’ perplessa riguardo al finale e quele che mi sono piaciute.

Innanzi tutto io sono dell’opinione che il telefilm -che secondo l’idea del suo creatore Kripke dovesse finire con la 5° stagione- dovesse finire in un altro modo.Molti no,concordano col dire che Kripke l’ha finito come diceva lui.Puo’ anche essere.A me sinceramente che gli angeli all’ultimo abbiano mollato Dean e sostiuito col suo fratellastro Adam(che come abbiano fatto a far resuscitare visto che era stato cremato non riesco a spiegarmelo,ma forse gli angeli possono anche questo) per farne il tramite di Micheal non è andata giù.Nel confronto finale con SamLucifero ho sentito Adam quasi come un intruso..il mio sogno era quello di vedere una specie di scontro a 4 SamLu e DeanMicheal con i due fratelli Winchester che riuscivano in alcuni momenti a prendere il sopravvento sugli altri due(come è riuscito a fare Sam con Luifero cosa che appunto era il suo piano per fermarlo) e poi tutti e due giù nella buca..e bye bye.

E invece no,nel buco c’è finito SamLu con AdamMicheal.

Alla fine Sam ha fatto quello che doveva:doveva essere lui a porre rimedio a ciò che aveva liberato,doveva essere lui a rimettere Lu in gabbia e per farlo ha dovuto dirgli di si.E Dean dal canto suo ha fatto quello che per 5 stagioni non ha mai fatto:ha lasciato fare a suo fatello,gli ha dato fiducia.Aveva deciso di combattere con le sue uniche armi,da essere umano,scegliendo di dire no a Micheal ,mandando a fare in culo il destino e proclamandosi strenuo sostenitore del libero arbitrio.E contro la sua volontà facendosi forza a più non posso ha dovuto dar fiducia al suo fratellino,pur restandoglio sempre accanto anche quando SamLu lo stava massacrando.E Sam fa promettere a Dean che non cercherà mai di tiralo fuori di lì perché farlo significherebbe tirar di nuovo fuori Lucifero.E Dean lo promette a malincuore ma lo fa.

E infine c’è Chuck.Chuck il profeta,che per tutta l’ultima puntata narrato le avventure dei due fratelli come nei suoi libri,ma che all’ultimo si capisce essere Dio stesso che ha messo alla prova i due fratelli  che questa prova a suo dire l’hanno superata in pieno.Ora anche qui i dubbi si sono sprecati. Ma Chuck è sempre stato Dio o soloin quest’ultimapuntata?io propendo per la seconda opzione in qutno se Chuck fosse sempre stato Dio,quello che ci disse Castiel tempo fa a proposito del ciondolo di Dean(cioè che fosse in grado di illuminarsi quando era in presenza di Dio) non avrebbe più senso.

La puntata e la stagione finisce con Dean che torna dalla sua ex-fiamma Lisa e dal bambino di lei Ben che Dean nella 3° stagione credeva fosse suo figlio(diciamo che la ragazza si era rivista già qualche puntata prima e non è cicciata fuori dal nulla e comunque a differenza di altre persone credo che abbia avuto senso questa scelta perché è vero che Dean quando pensava ad una vita normale pensava sempre a lei e al piccoletto),ma fuori dalla casa si vede una sagoma che poi vediamo essere Sam e lo sfarfallio del lampione sopra di lui ci lascia mille dubbi,primo su come sia riuscito ad uscire dal buco,secondo come ne è uscito…Sam o Lucifero?Io una mia idea ce l’ho:per me visto che Micheal non aveva il suo vessel primario ovvero Dean,ha combattuto con Lucifero,ma ha perso.Lu ha vinto e in qualche modo è riuscito ad uscire.Ecco la che forse quello  he sognavo sin dall’inizio avverrà davvero…che dean debba tornare in pista?(anche perchè diciamocelo Dean Winchester non cacciatore non ce lo vediamo proprio vero?)

Chissà..comunque vi lascio con le parole finali di Chuck che sentiamo proprio sulla scena finale in cui assistiamo alla nuova vita di Dean e al  ritorno di Sam,in attesa di rivedere la 4° stagione in Italia tra un mesetto J:

"Quindi qual è la conclusione di tutto questo?.Difficile a dirsi.Ma per quanto mi riguarda direi che si trattava di un test per Sam e Dean.E credo se la siano cavata alla grande,alle prese con il bene e il male ,gli angeli,i demoni,il destino e Dio stesso.Hanno fatto la loro scelta.Hanno scelto la famiglia…eh beh,non è forse questa la cosa più importante?

Non c’è dubbio,i finali sono difficili.Ma d’altra parte niente finisce mai veramente,vero?"

 
Ps: non può mancare una menzione speciale per il mitico Castiel e per il mitico Bobby .Quest’ ultimostavolta ci ha rimesso davvero le penne,ma grazie all’intervento di Castiel,che a sua volta era stato fatto esplodere da Lucifero(mamma mia che urlo che ho lanciato quando Cass è esploso) ma è stato riportato indietro da Dio per la seconda volta,è tornato in vita e pure sulle sue gambe,e Cass è tornato con i suoi pieni poteri..mamma quanto mi piace quell’angelo quando gira a pieno regime.ihih Si dice che il prossimo anno Misha Collins non ci sarà,ma io spero veramente di rivederlo nella serie Cuore rosso
Published in: on 02/06/2010 at 09:37  Lascia un commento