C’era una volta la Juve…

Cosa sta succedendo alla mia Juve? Ultimamente è la domanda più ricorrente che si sente tra gli increduli tifosi juventini.Purtroppo non ne imbrocchiamo più una,e se poco poco appare un barlume di speranza in partite tipo col Napoli in Coppa Italia subito dopo si ricade nel baratro.Non c’è continuità ,ma soprattutto non c’è gioco e non c’è carattere da parte della squadra.Ok gli infortuni,che sono tanti e anche questo è uno dei misteri da risolvere,ok che Ciro non sarà allentatore esperto(ma che cazzo il Milan ci prova con un giovane e gli dice culo,e noi perché non dovrebbe esssere così?) ,ok che i campioni sono sul viale del tramonto(ma sempre campioni rimangono) ok che i nuovi non hanno reso come ci aspettavamo,ma comunque brocchi non sono,ok tutte le cose,ma dico:tutte quante insieme?E’ vero che le disgrazie non vengono mai da sole,ma il vero propblema alla Juventus sta a monte,sta nella società,una società di ridicoli buffoni che ormai da 4 anni a questa parte ci sta facendo disperare.

Adesso è rientrato in sede Bettega e i tifosi ovviamente sperano in lui,lui che per anni e anni ha fatto parte di una Juve vincente e organizzata prima da giocatore poi da dirigente,lui che più di ogni altro ha nel sangue ,globuli bianconeri e dna Juve,quello di prima categoria.Onestamente,e non è solo il mio parere a quanto ho sentito ,fossi stata in lui,nella maniera in cui è stato trattato a suo tempo nel periodo post-calciopoli,non sarei mai e poi mai ritornato,ma l’amore che lega quest’uomo alla Juve è talmente forte che non ha saputo dire di no.Ma ho paura che lui da solo poco potrà fare se circondato da incompetenti.

Che il suo nuovo ingresso in società sia un primo piccolo passo avanti verso un cambio di rotta ,di uomini al comando,di proprietà(inteso come passaggio dagli Elkan agli Agnelli,non ad altri ovviamente)?che il ritorno di Andrea sia vicino? Per carità non credo che Andrea Agnelli possa essere il salvatore della patria,ma almeno avremmo al comando qualcuno a cui la Juventus è sempre interessata,uno che prima di calciapoli insieme a sua madre era tutte le domeniche allo stadio,per essere poi "gentilmente" allontanato per lasciare la poltroncina in tribuna a coloro che prima di allora allo stadio non si erano mai visti.A me sinceramente tutti questi intrighi e beghe familiari poco interessano,mi interesserebbe solo tornare a vedere la Juve ,non dico subito vincente,ma con un po’ di dignità, di rabbia e di fame quando scende in campo.

Sabato ci attende la partita con la Roma e per motivi oltre che di classifica,ma anche di sopravvivenza in città mi piacerebbe molto vincerla.Vorrei rivedere la Juve dell’andata,fermo restando che non voglio vedere la Juve impegnarsi solo nei grandi incontri(oddio cosa che comunque col Milan non è avvenuta) e poi sbracarsi per tutto il resto del campionato.Non è da noi vivere per una sola partita l’anno,non è da noi,queste cose lasciamole al Toro,alla Roma all’Inter di una volta,vincere la partita della vita e poi rimanere con un palmo di naso a maggio..noi vogliamo tornare a festeggiare a maggio.I 5 anni sono quasi scaduti cara proprietà e anche la pazienza dei tifosi ormai è giunta al limite di sopportazione.Rivogliamo la NOSTRA JUVENTUS!!!

Annunci
Published in: on 19/01/2010 at 15:06  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://angolinodichiara.wordpress.com/2010/01/19/cera-una-volta-la-juve/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: