è la volta di Star Trek e chiudo con la stagione cinematografica.

E’ strano:da inizio anno fino ai primi di maggio sono andata al cinema solo 3 volte.Nelle ultime 2 settimane,stesso numero di volte.Bhè certo se per mesi al cinema non c’è nulla di interessante(almeno per me) da vedere e poi escono 3 film che avevo interesse di vedere nel giro di 15 giorni…mi è sembrato di essere tornata ai vecchi tempi quando andavo anche 2 volte a settimana a vedere qualche film.
L’ultimo film della mia personale trilogia è stato Star Trek.Da appassionata della saga non potevo perderlo tanto più che di questo film se ne parlava da lungo tempo visto che la regia era stata affidata a J.J Abrams.Vi dice qualcosa questo nome?avete presente Lost e Alias..ecco si è proprio lui il creatore di queste due serie già regista di un capitolo della saga di Mission Impossible e di Cloverfiled(quest’ultimo che dovrò assolutamente vedere).(e molto di Lost e Alias ho ritrovato in questo film:una su tutte tanto per dire: la palla di materia rossa,non ricordava troppo la creazione di Rambaldiana memoria-chi ha seguito Alias capirà- chiamata "Il dire" ?alzi la mano chi non l’ha pensato ,non posso averlo pensata solo io questa cosa)
Ad Abrams è stato affidato il compito di risollevare una saga che negli ultimi capitoli aveva perso molti colpi(detto tra noi: a me comunque gli ultimi film erano piaciuti lo stesso,sarà perchè amavo il cast della serie Next Generation)e probabilmente già si presuppone un seguito per questo film..e mi sembrerebbe anche logico,in quanto a mio avviso ci sono un paio di cose "spazio-temporali" che andrebbero sistemate.
Infatti,anche se il film l’ho trovato molto bello,ci sono state alcune cose che a memoria così su due piedi,non mi sembrano molto regolari almeno da quel che ricordo dalla serie tv(ad esempio:la distruzione di Vulcano e la morte della madre di Spock,che invece nella serie mi sembrava viva e vegeta) ,e poi il fatto che sia stata cambiata la linea-spazio temporale così come invece nella serie era stata presentata mi fa presupporre che questo film avrà sicuramente un seguito dove rimetteranno le cose a posto(ovvero Vulcano non sarà distrutto ecc) Almeno credo che sarà così,perchè altrimenti devo dire che JJ si è preso alcune libertà che secondo me non avrano fatto contenti i fan più accaniti e intransigenti della saga.Ma quando parliamo di continum spazio-temporale accostato al nome di JJ c’è da andarci con le molle(i fan di Lost sicuramente capiranno,a quanto ho letto nella 5 serie-che ancora non ho visto-ne vedrremo-anzi probabilmente chi è al passo con l’Ameriaca ha già visto-delle belle a questo proposito).Un altra cosa che non mi ha convinto è stato l’incontro tra il vecchio Spock (interpretato dall’attore Leonard Nimoy,lo Spok originale della saga televisiva)e il nuovo Spock:forse sarò troppo figlia di Ritorno al futuro,ma non era proprio Doc Brawn che insisteva tanto con Marty affinchè non si incontrasse col suo se stesso nel passato-e nel futuro- se non c’era il rischio di paradossi temporali? Bhè in effetti la domanda se l’è posta anche il giovane Spock ,chiedendosi perchè non fosse andato lui a spiegargli la situazuione ma lo avesse lasciato fare a Kirk,e il vecchio gli ha risposto"Bhè ho esagerato un pò" ..ok JJ te la sei cavata con poco;a me va più che bene,mi si intorta il cervello già con gli spostamenti temporali di Marty McFly,figuriamoci,ma a qualche fan più pignolo questa cosa non credo sia andata giù.
Tutto sommato come dicevo,a me il film è piaciuto non essendo io una fan accanita e intransigente,ma semplicemente una fan a cui piace vivere le avventure a bordo del’Enterprise senza crearsi troppi problemi,mi ritengo soddisfatta,come dicevo prima con l’idea che qualcosa ancora manchi e che quello che è stato "cambiato" sarà rimesso a posto in seguito.
Un plauso ai due protagonisti del film,il belloccio Kirk interpretato da Chris Pine e il "freddo" Spock a cui prestava il volto e orecchie a punta Zachary Quinto ,conosciuto dai fan di Heroes come il cattivo Sylar.Veramente bravi tutti e due.Troppo macchiettistici invece i personaggi di Checov il russo e Scott il capomacchine.
Comunque è stato bello ritrovare il vecchio "giovane" equipaggio della Uss Enterprise..e anche sentire una citazione del Capitano Archer e del suo beagle che gli appassioanti della serie "Enterprise" ricorderanno come il 1° capitano in ordine cronologico dell’astronave più famosa del mondo.
Il film comunque sarà apprezzato anche dai non  fan della saga,anzi secondo me mira proprio a creare una nuova generazione di fan per questo genere.Gli effetti speciali e tutto il resto sono davvero belli e coinvolgenti..la scena iniziale della nave spaziale Uss kelvin contro la nave Romulana è spettacolare.
Una cosa mi son sempre chiesta: perchè esiste una faida ancestrale tra i fan di Star Trek ,i cosidetti Trekkies ,e i fan di Star Wars?non si può essere fan di entrambi se si è fan della fantascienza?Io amo entrambi i prodotti ,magari lo ripeto non sono una fan accanita che compra spade laser o impara il Klingoniano ,ma state sicuri che molto di queste due saghe fa parte della mia vita quotidiana, sotto molti aspetti.Chissà se si sarà creata anche una terza fazione che parteggia per Battlestar Galactica?
Mah io non mi schiero da nessuna parte,anzi in attesa un giorno di seguire anche questa serie,ricordando a quanto mi piaceva quella vecchia,auguro a tutti lunga vita vita e prosperità e che la forza sia sempre con voi Animoticon
 
Ps: Oggi ha esordito sulla panchina della Juve Ciro Ferrara.Non ho visto la partita ma pare a quanto ho sentito che Ciro abbia fatto in 90 minuti quelo che non ha fatto ranieri in 2 anni.Onestamente fosse stato per me il cantante l’avrei cacciato già dalla semifinale di Coppa Italia con la Lazio,la scelta di cacciarlo a due giornate dalla fine è stata molto criticata(e ceerto la maggior parte dei gufi italiani è andata in depressioen e si è messa a lutto quando lo hanno cacciato via) ma era la cosa giusta da fare,ormai l’icapace stava facendo danni a tutto spiano.
Risultato:oggi si è vista di nuovo laJuve che i tifosi volevano,certo la prova non era di quelle chissà che ma è un primo tassello pe rla ricostruzione in vista della prossima stagione ,quando sarà d’obbligo tornare a battersi per alti livellie non accontentarsi come faceva il cantante di posti d’onore.Non esiste questo per la Juve,ora la pazienza dei tifosi è agli sgoccioli sono passati 3 anni da calciopoli,si era programmato di tornare a vincere in 5 anni:bhè il prossimo è il 4° cominciamo a far vedere qualcosa di più di quello che abbiamo visto quest’anno,per  lo meno cerchiamo di lottare fino all’ultimo com’è nostra abitudine e non sciogliersi come è successo quest’anno due mesi prima della fine del campionato.
Da segnalare infine i gol:un gol di Claudio Marchisio su assist di Del Piero e doppietta dello stesso Capitano..per la serie i soliti gol inutili di un giocatore inutile che molti vorrebbero prepensionare.
Due minuti di vergogna quando si sparla di Del Piero signori..il capitano risponde sempre sul campo e sono certa che se dosato come si deve ancora può darci tanto tanto e tanto come ha sempre fatto in questi immensi 14 anni di carriera.
Annunci
Published in: on 24/05/2009 at 21:59  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://angolinodichiara.wordpress.com/2009/05/24/e-la-volta-di-star-trek-e-chiudo-con-la-stagione-cinematografica/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: